Giovane ferito a Jesolo, fermato uomo

I carabinieri di San Donà e di Venezia hanno fermato su indicazione Procura della Repubblica di lagunare Elton Koka, 33enne di origine albanese, operaio edile, perché ritenuto tra i componenti del gruppo di tre persone, due sono già state bloccate, che hanno tentato di uccidere un giovane albanese a Jesolo nell'ambito di una faida per droga. L'indagato avrebbe messo a disposizione dei due connazionali fermati il 3 gennaio la propria abitazione di Eraclea, luogo in cui la vittima fu condotta, interrogata e ferita con un colpo di pistola alla gamba, poiché sospettata di aver sottratto una grossa partita di cocaina. La svolta investigativa è giunta quando la perquisizione eseguita dai carabinieri a casa dell'indagato, sono state trovate prove a conferma che l'immobile era quello in cui è stato condotto e ferito il giovane albanese e, quindi, del pieno coinvolgimento dell'indagato.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Oggi Treviso
  2. Oggi Treviso
  3. Oggi Treviso
  4. Oggi Treviso
  5. Treviso Today

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Montebelluna

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...